+39 3884405855 [email protected]

Buddyfit Perché un personal trainer non deve imitarlo per vendere allenamenti online

 

Quello che ti dirò oggi in questo post sarà sicuramente sconvolgente.

 

Ma fidati di me.

 

Capirai molte cose.

 

Tra cui la più importate, ovvero: COME IMPORSTARE IL PROPRIO BUSINESS ONLINE.

 

Pronto?

 

Iniziamo subito!

 

Perché i colossi online, come Buddyfit, non sono da imitare? 

 

Nell’ultimo anno sono uscite piattaforme di allenamento online che chiaramente permettono all’utente, con pochi “spicci”, di poter allenarsi ogni giorno, settimana, mese.

 

Grazie a questa piattaforma, si hanno a disposizione una moltitudine di personal trainer e quindi una maggiore diversificazione.

 

Diventando così un colosso dell’allenamento online, grazie anche ad un massivo utilizzo della pubblicità.

 

Che ha portato, queste tipologie di realtà, a espandersi e diffondersi su tutto il territorio nazionale.

 

Hanno utilizzato un grande potere mediatico, attraverso opinion leader, influencer e grandi testimonial.

 

Tutto questo ha dato loro la possibilità di fare leva sui bisogni delle persone e quindi a crescere tantissimo in pochissimo tempo.

 

Qual è il problema che si pone?

 

Che nella mente del singolo personal trainer si crea il pensiero che questo sia il modello di business da seguire, quello giusto anche per loro.

 

BENISSIMO… QUESTO E’ IL PIU’ GRANDE ERRORE CHE TU POSSA FARE.

 

Vediamo insieme il perché.

 

Prima di tutto facciamo una considerazione doverosa.

 

Allora…

 

Tu mensilmente preferisci ottenere dal singolo cliente 9,99 € o 100 € ?

 

E qui dovresti aver già capito il ragionamento.

 

Ma andiamo nello specifico.

 

Questi colossi lavorano con una mole di persone incredibilmente ampia, che paga mediamente il costo di un aperitivo.

 

Quindi per intenderci… Tutto questo per te NON E’ SOSTENIBILE.

 

Perché un cliente necessita di ore di lavoro, di attenzione e della tua progettazione del tuo programma specifico.

 

Quindi le tue ore lavorative, non solo non verrebbero pagate, ma andresti proprio in rimessa!

 

E questo è il primo punto, che già deve farti capire che questo modello di business non è assolutamente per te.

 

Molte persone mi hanno personalmente scritto, ho fatto anche delle consulenze a realtà che volevano proporsi come il Netflix del fitness.

 

E ti dirò che ero abbastanza in imbarazzo nel rispondere.

 

Perché a questo punto… Anche un neofita del business non verrebbe mai in mente di prendere 9,99 € al mese.

 

E’ evidente come questo ragionamento non possa stare in piedi.

 

Quindi il ragionamento che ho fatto fare a queste realtà, che invito a fare anche a te oggi, è questo…

 

Devi sapere che ogni cliente nuovo che tu acquisisci oggi, lo devi pagare… Come?

 

Attraverso le pubblicità, attraverso il tuo tempo, attraverso referral, attraverso le testimonianze…

 

Insomma, attraverso azioni extra, rispetto a quello che stai facendo adesso per portare un cliente in casa.

 

Quindi, ogni volta che tu ottieni un cliente sostieni un C.A.C. = Costo Acquisizione Cliente.

 

Questo C.A.C:

 

  • Dev’essere sostenibile

 

  • Deve metterti in casa un cliente che abbia un Life Time Value (ciclo di vita del cliente) ampio e che ti permetta di generare un reale profitto.

 

Se tu hai un’entrata a cliente a 100 € ipoteticamente, tu puoi permetterti di spenderne 20 € per acquisirne uno.

 

E quindi, in questo caso, l’operazione di marketing in sé ha un senso.

 

Se tu vendessi un allenamento a 9,99 € al mese, e ne spendi venti per acquisire ogni volta un nuovo cliente…

 

Capisci anche tu che l’operazione, non solo non ha un senso, ma è veramente folle!

 

Significa che ogni singolo cliente per te è una rimessa.

 

Questo tu non te lo puoi permettere oggi.

 

Perché tu OGGI DEVI GENERARE CASSA PER DOMANI.

 

Per mettere in sicurezza la tua attività, il tuo business e per andare a divulgare le tue passione e le tue competenze generando un profitto.

 

Buddyfit, piuttosto che tutte le piattaforme online, è low cost se lo può permettere invece.

 

Perché?

 

Loro possono generare quello che è il fenomeno dell’OVERSPENDING.

 

 Ossia…

 

Possono “sovra spendere” l’acquisizione del cliente perché hanno altre dinamiche, un altro modello di business.

 

Che probabilmente esce anche da quello che è il tuo schema, il tuo immaginario.

 

Quindi, basandosi su un’altra tipologia di business, modello e anche su una cassa maggiore grazie alla quale possono anche farsi vedere da milioni di persone ogni giorno.

 

Tu, invece, puoi far vedere il messaggio a migliaia. 

 

Dal punto di vista puramente economico, della cassa, vedi che non c’è gara.

 

Per loro è fattibile.

 

Da qui puoi capire, che questi 2 modelli di business di cui ti ho parlato, sono estremamente differenti.

 

E’ inutile andare a fare un gara contro dei giganti, per poi rimanere schiacciati.

 

E’ meglio, piuttosto, fare una gara contro te stesso… Quindi non partecipare a nessuna gara.

 

Crea il TUO MERCATO e lì potrai dettare le TUE REGOLE.

 

Sei tu a definire che vuoi nella tua squadra, chi vuoi come cliente e decidere come aiutarlo.

 

E cambia completamente la dinamica.

 

Perché significa che sai qual è il tuo messaggio, quello giusto, verticale su un pubblico specifico.

 

Il C.A.C. non solo si abbassa, ma ti permette di creare quella che è l’assicurazione numero uno per la tua attività da qui agli anni avvenire.

 

Che è… GENERARE UNA FITNESS BRAND POSITION.

 

Cioè…

 

Creare una BRAND, un’immagine nella mente delle persone, una fotografia di quello che è il tuo business.

 

Così che, ogni volta che verrà detto il tuo nome, le persone ti collegheranno a quella specifica immagine.

 

Vai così a posizionarti nel mercato, in un perimetro che diventa il TUO.

 

Questo poi ti permette di vendere a 100 € al mese, se non di più, il tuo programma di allenamento.

 

Ti garantisco, che lavoriamo in consulenza con delle realtà che chiedono veramente tanti soldi al mese… Non hanno tanti clienti, ma riescono a seguirli in maniera costante.

 

Generando così risultati e quindi anche tanta soddisfazione.

 

Tutto questo porta a un flusso di clienti contento, che torna ogni mese pagando quello che deve pagare.

 

NON SOLO.

 

Più il cliente è contento più riesci a innescare un meccanismo, che è quello del PASSA PAROLA. 

 

Questo meccanismo ti permette di ottenere clienti in maniera totalmente organica e spontanea.

 

Per realizzare una Fitness Brand Position adeguata, noi di SocialFita abbiamo dato a disposizione una slot di consulenze.

 

L’abbiamo riaperta da pochissimo, dopo una serie di considerazioni e dopo aver avuto per mesi il nostro calendario prenotazioni pieno, perché soprattutto in questo periodo il bisogno di creare un assicurazione per la propria attività è molto alto…

 

Quindi, da oggi, è di nuovo disponibile.

 

E’ disponibile una sessione in cui puoi prenotare una sessione di consulenza da 1 ora o da 3 ore.

 

Chiaramente, quest’ultime, vengono registrate e inviate ad un professionista a cui è stata erogata la consulenza.

 

Ed è grazie a questo che tante attività oggi hanno ripreso a macinare e hanno ripreso in mano la mappa del proprio business.

 

Sapendo finalmente dove andare, al dì là di quello che potrà essere il futuro. 

 

Perché come abbiamo detto, il tuo futuro lo costruisci tu, oggi, attraverso le tue competenze e un modello che sia profittevole.

 

Spero davvero di esserti stato d’aiuto.

 

Ti lascio qui il link che ti porterà alla pagina per la prenotazione della consulenza.

 

All’interno della quale, potrai parare con me e con tutto il team operativo SolcialFit!

 

E saremo in grado di darti supporto per realizzare quella che è la MAPPA del tuo BUSINESS.

 

Se vuoi ricevere altre idee, spunti e contenuti di alto valore per il digital marketing della tua palestra, ti aspettiamo nel nostro gruppo Facebook riservato solamente ad imprenditori fitness & wellness. 

  

 

PUOI ACCEDERE CLICCANDO QUI
  
Big Up!
 
Alberto